Social network, è la parola che più è in voga tra la mia clientela ma anche, siamo onesti, tra amici, parenti e conoscenti. Tutti li usano e tutti vogliono essere al top, visibili, fighi e con una marea di persone che, come sudditi, dicano sempre “yes baby!”.

I social network sono importanti per comunicare il proprio business? La risposta, non simpatica, ma corretta è: si se sai come usarli. Vediamo di chiarirci le idee sulla gestione dei social network.

Social media per professionisti: e se la gestione dei social network la facessi da me?

Ti sei mai chiesto perché usare i social network e soprattutto cosa vuoi raggiungere TU con il loro utilizzo? Spesso quando pongo queste domande otetngo sempre le stesse risposte: lo usano tutti, visibilità, ci devo essere. Chi lo ha detto? Se guardate con attenzione, anche grande aziende, non sono presenti su tutti i social network perché questo comporta costi in termini di spesa e tempo due fattori, che da professionista, sono elementi che decretano il tuo successo o il tuo fallimento.

Usare i social network è utile? Si.

I social network aiutano a vendere? Dipende

Ma allora non capisco!

Se sei un professionista o imprenditore di un piccolo business il tuo problema è sempre lo stesso: farti trovare e non deludere le aspettative della tua clientela. Sappiamo bene che per professionisti e piccoli business il tutto si basa sulla fiducia e sul legame che si istaura con il nostro cliente. I social network sono lo strumento che ci aiuta a costruire una credibilità ed un’identità vincente.

Affidarsi ad un social media ha senso se si è un professionista?

Senza girarci intorno la risposta è: no. Se, in futuro, crescete in termini di fatturato potreste delegare a qualcuno al vostro interno. Ora vi spiego il perché.

Un social media manager, uno di quelli veri che sanno ideare un piano editoriale, una strategia di marketing e sono in grado di analizzare dati e fornirvi risultati ha un costo. Un costo molto elevato per voi piccoli professionisti e, cosa tutt’altro da sottovalutare, non vi fornirà mai il supporto che vi serve. Come voi date il 100% al vostro cliente così lo vorreste da un vostro fornitore ma andando da un social media non otterrete questo ma solo un team di fotografi, copy e programmatori che gestiscono, in parallelo, altri decine e decine di profili e, per quanto professionisti, non riusciranno mai davvero a cogliere l’essenza del vostro business. Chi meglio di voi conosce la vostra attività e chi meglio di vuoi può raccontare il dietro le quinte e vivere il momento?

Ci avete fatto caso che profili big di influencer sono gestiti dagli influencer stessi o, in taluni casi, da una persona di fiducia che sta sempre con loro. Vi siete mai chiesti il perché? La risposta è semplice: volete un profilo autentico o solo un feed graficamente bello? E torniamo alla domanda iniziale: qual è l’obiettivo che volete raggiungere con l’utilizzo dei social ?

In estrema sintesi ecco come la vedo io sulla gestione dei social network:

  • sei un professionista o hai un piccolo business, ciò che ti serve è una strategia di comunicazione vincente!
  • una volta che hai dato voce al tuo brand, allora impara a fare personal branding? Come? anche usando i social network.
  • per imparare i social ai fini di incrementare la tua credibilità e fiducia del tuo cliente non ti serve nessun altro che non sia te stesso!! (Con qualche ora di formazione ovviamente!)

E, ricorda sempre, che non sono i grandi numeri a dare autorità ma la qualità e autenticità di ciò che offri.